IMG-20170620-WA0007

Dopo di noi – Una legge rivoluzionaria

Oggi con Vincenzo Falabella, Presidente FISH, alla Conferenza stampa – “Dopo di noi”: una legge rivoluzionaria per affrontare la disabilità – organizzata dall’Onorevole Ileana Argentin presso la sala Stampa della Camera dei Deputati, ad un anno dalla promulgazione della legge n. 112/2016. E’ stata l’occasione per ricordare, da “protagonisti” il percorso di una legge lungamente attesa e davvero trasversale perché, con poche e direi tristi eccezioni, ha trovato il più ampio consenso nelle aule del Parlamento.
Aggiungo, e credo sia opinione comune, che si tratta di una legge che dà lustro alla corrente legislatura, per l’attenzione prestata alle politiche sociali, segnando un momento fondamentale per tutte quelle famiglie che vivono con angoscia pensando ai loro cari, disabili gravi, una volta che venga meno la loro assistenza. Ho così avuto modo di aggiornare i giornalisti presenti in merito ai profili di competenza del Ministero che rappresento, i cui uffici hanno lavorato speditamente per rendere presto operative le disposizioni di legge in argomento. In particolare, ho reso noto che ad oggi si sono positivamente concluse le istruttorie relative alle programmazioni di 17 regioni alle quali sono state erogate le risorse di competenza, secondo la ripartizione del decreto attuativo del 23 novembre 2016, per un importo totale di € 88.020.000,00 pari al 97,80% delle risorse complessivamente stanziate per l’anno 2016 (90 milioni di euro).