Chi sono

Franca Biondelli

Sono nata nel 1957 a Borgomanero, città in cui abito. La mia famiglia e su tutti mio padre, partigiano, mi ha trasmesso la passione per la politica, quella genuina, fatta per gli altri, quella che mette al servizio della comunità idee e risorse personali per trasformarle in un progetto comune di democrazia.
Prima di ricoprire il mio ruolo di Parlamentare, ho lavorato sul “campo”, presso l’ASL NO (ASL 13 di Novara), nel presidio ospedaliero di Arona.
Dal 1998 al 2002 ho ricoperto la carica di Consigliere comunale di Borgomanero nella coalizione di centro sinistra.

Dal 2002 sindacalista CISL, dal 2004 Segretario Generale della provincia di Novara FPS CISL per la sanità, enti locali, stato e parastato, nel 2007 mi sono dimessa per candidarmi alle elezioni comunali di Borgomanero nella lista della Margherita e sono stata rieletta consigliere.

Ho partecipato attivamente all’organizzazione delle primarie del 14 ottobre 2007, in quell’occasione sono stata eletta all’assemblea regionale piemontese e successivamente sono entrata a far parte della direzione regionale del Partito Democratico del Piemonte e del coordinamento provinciale di Novara.

Nell’aprile del 2008 è iniziata la mia esperienza come parlamentare a seguito della mia elezione fra le fila del Partito Democratico, come Senatrice della Repubblica. Nella XVI legislatura sono stata componente della Commissione Lavoro Previdenza Sociale, in seguito membro della Commissione Igiene e Sanità ed inoltre ho ricoperto il ruolo di Segretario nella Commissione Parlamentare di indagine d’inchiesta sull’efficacia, efficienza del Servizio Sanitario Nazionale.

Dal 2009 sono stata membro della Direzione nazionale del Partito Democratico.

Nel dicembre del 2012 ho partecipato alle primarie del Partito Democratico per la selezione dei parlamentari. Gli elettori hanno scelto me per essere rappresentati e dopo le elezioni di febbraio, sono poi stata proclamata eletta Deputato il 5 marzo 2013. In avvio della XVII Legislatura ho fatto parte della Commissione Affari Sociali.

Dal 28 febbraio 2014 mi è stato conferito l’incarico di Sottosegretario di Stato al Ministero del lavoro e delle politiche sociali dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi con le seguenti deleghe:
della tutela delle condizioni di lavoro e delle relazioni industriali con esclusivo riferimento alla conciliazione e mediazione delle controversie collettive di lavoro nel settore privato e alle attività di promozione in favore delle pari opportunità;

degli ammortizzatori sociali e degli incentivi all’occupazione con esclusivo riferimento alla tematica della disciplina degli ammortizzatori sociali, dei trattamenti di integrazione salariale, dei trattamenti di disoccupazione e mobilità;

l’inclusione e le politiche sociali;

l’immigrazione e delle politiche di integrazione.


























Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


uno × = 9

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>